Tendenze Arredamento: I Suggerimenti Dai Social

Negli ultimi anni, i social – in particolare Tik Tok e Instagram – hanno ottenuto un ruolo sempre più grande nella definizione delle “mode”: che si tratti di abbigliamento, musica, cinema, make up, hobby alternativi o viaggi, i contenuti che diventano virali possono davvero creare nuovi trend, così travolgenti da condizionare interi settori.
Pensate al caso delle giacche gialle di Zara di alcune primavere fa o, più recentemente, alla diffusione incredibile delle friggitrici ad aria: prodotti e ispirazioni rimbalzano fra profili e pagine di approfondimento, diventando pian piano dettagli irrinunciabili.
Questo vale anche per le tendenze di arredamento!

A trasformare il mondo dell’interior design è in particolar modo l’azione di influencer e aziende su Tik Tok: qui mini video esplicativi e riprese esteticamente perfette mettono in risalto colori, materiali e stili, dando spazio a configurazioni tutte da imitare, anche dalle strutture ricettive.
Quali sono le correnti che hanno attualmente più seguito sui social? Vediamone cinque:

  • Vintage
    In modo non troppo sorprendente, vintage e old school hanno sempre molto spazio sulle piattaforme di condivisione: non solo second hand vero e proprio, ma anche complementi d’arredo assolutamente nuovi e dal sapore retrò, con design curati, materiali solidi e colori brillanti. Pezzi unici e pareti divertenti completano lo stile, per un risultato finale caldo, accogliente e famigliare.
  • Cottagecore
    Uno stile molto diffuso anche su altre piattaforme – tipo Airbnb – e che prevede un forte accento sullo spirito rurale, semplice e naturale di interni ed esterni. Per raggiungere questo obiettivo sono fondamentali il legno, la carte da parati a motivi geometrici ed elementi floreali, romantici e leggeri.
  • Botanical
    A proposito di naturale, questo stile unisce, se vogliamo, i precedenti con la necessità di portare del verde in case e strutture, utilizzando vere e proprie collezioni di piante in vaso e fiori. Una tendenza “green” che resiste e si trasforma da moltissimi anni e che si può ben coniugare con qualsiasi sistemazione degli interni.
  • Massimalismo
    Dal minimalismo più assoluto – una scelta di stile che, per altro, non accenna ancora a diminuire la sua influenza sul mondo dell’arredo – si passa alla raccolta e all’esposizione di manufatti, oggetti, collezioni vintage, capaci di interpretare al meglio la personalità di chi li ha scelti, o l’anima e lo spirito della struttura ricettiva che segue questa tendenza d’arredamento. Un interessante twist che promette ulteriori trasformazioni!
  • Stagionale
    Cioè, l’uso di decorazioni e di arredi a tema, che siano modificati e aggiornati in base alla stagione (e alle eventuali festività). Frutta secca e arredi cozy per autunno e inverno, addobbi natalizi, scelte fresche e colorate per i mesi più caldi: case e strutture si trasformano con il passare dei mesi!

Le tendenze di arredamento si modificano di anno in anno, dando importanti ispirazioni non solo A chi sta modificando la propria casa, ma anche a quei proprietari di agriturismi, b&b, case vacanza che desiderano rimanere sempre al passo coi tempi.
Hai qualche dubbio a riguardo?
Vorresti una assistenza su misura?
Contattaci e i nostri esperti ti seguiranno passo passo, fin dalla progettazione!

Boschis Contract: I Nostri Servizi Per Piccole Strutture Ricettive

Aprire ed arredare una struttura richiede attenzione al dettaglio ed esperienza: ci sono obblighi, certificazioni, una gestione attenta e continua di tutti gli aspetti che riguardando l’accogliere e l’ospitare i visitatori, oltre a spese e organizzazione degli ambienti.
Per avviare un bed & breakfast, un agriturismo o anche un affittacamere può essere utile – anzi fondamentale – ricevere l’aiuto di chi è esperto in materia: ecco perché in Boschis forniamo servizi per piccole strutture ricettive che non si limitano all’arredo, ma includono anche la progettazione e gli aspetti burocratici.
Vediamoli insieme!

Avviamento dell’attività
Questo passaggio include tutta una serie di step che permettono alla struttura di farsi conoscere: sono inclusi la preparazione degli ambienti, la presentazione dei documenti obbligatori e il corretto posizionamento, fondamentale per incontrare i gusti e la domanda dei potenziali clienti. Ci occupiamo, quindi, di suggerire la migliore configurazione e le soluzioni che possono soddisfare le aspettative dei visitatori, valutandone provenienza, anagrafica e composizione familiare media. In fondo ogni caratteristica richiede una corretta interpretazione: famiglie numerose, animali da compagnia, viaggi di lavoro, ricerca di relax oppure di avventura… ogni sfumatura va considerata!
In ultimo ci preoccupiamo di suggerire la corretta promozione delle attività, passando da portali web che vanno gestiti con attenzione (mai ignorare una recensione!).

Studio di Fattibilità
Ogni struttura ricettiva comporta una serie di spese: amministrative, di progettazione, di ristrutturazione, di arredo… ci sono obblighi da rispettare, parametri da seguire e licenze da presentare, con documentazioni spesso complesse.
Ogni struttura è un investimento, di tempo e denaro.
Per questo motivo affianchiamo tutti coloro che desiderano aprire un b&b, un agriturismo, un affittacamere valutando tutti i passaggi necessari per dar vita al progetto, suggerendo le migliori configurazioni per gli ambienti e segnalando soluzioni su misura per rendere tutto più semplice e rapido: l’obiettivo è ottenere i massimi vantaggi!

Ricerca Finanziamenti
Come spesso accade in questo campo, avviare una piccola struttura ricettiva può significare ricevere agevolazioni fiscali e contributi: non ci sono solo spese, quindi, ma anche possibile finanziamenti. In Boschis ci preoccupiamo di verificare i parametri di ogni regione, valutare le varie possibilità disponibili e ottenere le risorse necessarie, presentando le corrette documentazioni.

Burocrazia
Ne abbiamo parlato nei punti precedenti: questo tipo di attività comporta tanta, anche tantissima, burocrazia! Ci sono lavori edilizi da fare, manutenzioni periodiche (ordinarie o straordinarie), a volte anche intere ristrutturazioni: ogni passaggio ha pratiche, documenti, permessi. Perdersi è facile e il rischio di omettere qualcosa per pura confusione è dietro l’angolo: i nostri esperti forniscono una consulenza su misura, non solo riguardo alla presentazione dei progetti, ma anche alla loro esecuzione pratica.

Progettazione
Ogni tipo di struttura ha le sue regole, che si riferiscono alla gestione e divisione dello spazio, alla creazione di determinati ambienti, alle dimensioni di camere ed eventuali spazi comuni. In più, ogni struttura ricettiva ha bisogno di un certo tipo di design degli interni, con mobili che si adattino alle regolamentazioni e alle esigenze dei visitatori.
Forniamo consulenza anche in questo senso, suggerendo le migliori alternative per perfezionare l’arredo di ogni tipo di b&b o agriturismo.

Vuoi saperne di più?
Contattaci e ti forniremo ulteriori approfondimenti sui nostri servizi per piccole strutture ricettive!

Tendenze Colore 2022: Oltre Il Very Peri

In uno dei nostri articoli passati, abbiamo parlato di Very Peri, il colore scelto da Pantone per il 2022: come abbiamo visto, si tratta di un mix fra blu e violetto, un colore freddo davvero interessante, che può dare spunti al mondo della moda, ma anche a quello dell’arredo,
Le tendenze colore 2022 per quanto riguarda gli interni, però, non si fermano a questa unica tonalità.

Sembra, infatti, che – anche per quanto riguarda la sistemazione di strutture ricettive come b&b e agriturismi – si potrà trovare forte ispirazione dai colori più intensi, come il blu e il rosso, passando proprio da tutte quelle sfumature di viola di cui il Very Peri fa parte.
Ma non finisce qui: la novità assoluta è, infatti, l’entrata in classifica del verde oliva, un colore bilanciato, elegante e insolito, che può rivoluzionare non solo lo stile personale (e guardando le vetrine sembra proprio che l’abbinamento viola + verde dominerà almeno la primavera), ma anche gli arredi di case e strutture.
Non mancano, poi, in elenco i colori neutri, che si adattano in particolare a uno stile minimal e sobrio, interpretando ed equilibrando il tutto con semplicità.

La parola d’ordine è comunque “colori vibranti”: il 2022 sarà caratterizzato in ogni suo aspetto, in ogni campo e applicazione, da tonalità impossibili da non notare, caratteristiche e originali.
Non solo: vedrà anche abbinamenti audaci, non solo nel vestire, ma anche negli accessori e nell’allestimento e nella cura di case private, hotel, case vacanza, agriturismi, ecc…
Per quanto riguarda in particolare l’arredo, sembra essere iniziato un lento spostamento verso mix di tonalità forti e materiali naturali, in un abbinamento che ci riporta alla terra e alla concretezza.

Vi interessa questo argomento?
Vorreste cambiare qualcosa della vostra struttura seguendo le tendenze colore 2022 o – più in generale – sentite l’esigenza di rivedere gli arredi di interni ed esterni?
Contattateci subito e un nostro esperto vi fornirà una assistenza su misura!

Trend D’arredamento 2022: Minimal E Naturale

Il nuovo anno è appena cominciato e i trend d’arredamento 2022 cominciano a farsi strada, sia per quanto riguarda le abitazioni private che le strutture ricettive come B&B e Agriturismi.
Quest’anno si assisterà a un’evoluzione della “corrente di pensiero” già diffusa e condivisa nel corso del 2021: a farsi largo saranno principalmente uno stile minimale caratterizzato da materiali e colori naturali.

Che significa?
Significa che abitazioni, hotel, agriturismi, bed&breakfast potranno risplendere di una luce nuova, grazie ad ambienti ampi (e open), comodi e multifunzionali: largo a soluzioni che possano soddisfare le esigenze di tutti, senza sacrificare troppo spazio e rendendo il tutto molto più smart.
Arredi semplici, dalle linee pulite, senza troppi dettagli e particolari superflui, confortevoli, facili da spostare e ideali per suddividere e organizzare le camere in modo intuitivo e utile.

Fra i materiali da prediligere sicuramente il legno, la pietra, il marmo e il vetro, che – per motivi diversi – sapranno dare luminosità, calore e personalità, aggiungendo un tocco unico a ogni ambiente.
I colori del 2022?
Sicuramente i colori della terra (marroni, beige, sabbia…), il blu e il verde, due tonalità note per le proprietà rilassanti. Non mancherà – però – anche il Very Peri scelto da Pantone, di cui abbiamo parlato in un articolo precedente.

Tutti questi elementi lasciano, naturalmente, intravedere quali saranno gli stili più importanti per i trend d’arredamento 2022: minimal, rustico e nordico saranno al centro del mondo dell’arredo, guidando le scelte che di chi desidererà aggiornare gli interni di case e strutture.
Siete curiosi?
Nel nostro shop è presente la Linea Modern, che interpreta al meglio le esigenze di quest’anno!

I nostri esperti sapranno guidarvi nella scelta delle soluzioni perfette per ogni tipo di agriturismo o b&b: scriveteci o contattateci telefonicamente, vi forniremo una assistenza su misura!